Gli utensili pneumatici sono piuttosto radicalmente diversi dagli utensili elettrici perché, invece di dipendere da una batteria o da un'altra fonte di alimentazione per il funzionamento, necessitano di aria compressa per svolgere le loro funzioni. L'aria fornisce l'energia che alla fine alimenta gli strumenti. Ogni utensile pneumatico ha una propria valvola di sicurezza. Quando si usano gli utensili, una valvola viene inserita nell'utensile e l'aria passa attraverso il dispositivo. Sebbene le loro esigenze di manutenzione possano essere facilmente trascurate, è estremamente importante garantire la produttività. Questo articolo tratterà le basi dei principi meccanici dei vari utensili ad aria compressa e spiegherà come prolungarne la durata.

Tipi di utensili ad aria compressa 

Gli utensili pneumatici possono essere suddivisi in due grandi categorie:

Utensili pneumatici ad olio

In generale, tutti gli utensili ad aria compressa con motori ad aria compressa devono essere lubrificati. Questi utensili ad olio includono, tra l'altro, trapani, martelli scalpellatori, chiavi a urto e smerigliatrici. Questi utensili richiedono una lubrificazione regolare perché grandi quantità di aria lubrificata passano attraverso il motore e fuoriescono dall'utensile. Se si utilizza l'utensile ad aria solo poche volte alla settimana, potrebbe non essere necessario aggiungere molto di più di qualche goccia d'olio all'aria o all'alimentazione dell'olio ogni volta che si desidera utilizzarlo.

Tuttavia, se lo usate molto più regolarmente (o non volete preoccuparvi di aggiungere olio ogni volta), potete installare un filtro regolatore lubrificatore direttamente sul vostro compressore in modo da non dovervi preoccupare. Potrete saperne di più nel resto di questo articolo.

Utensili ad aria compressa senza olio

Gli utensili ad aria compressa che funzionano senza lubrificazione non dovrebbero mai vedere una goccia d'olio, poiché ciò potrebbe interferire con il loro corretto funzionamento o con i risultati ottenuti. Poiché gli utensili ad aria compressa che non richiedono olio includono pistole per verniciatura o sabbiatura, è facile capire come la qualità del lavoro potrebbe essere notevolmente ridotta se l'olio entrasse nell'aria.

Assicurare una corretta manutenzione a seconda del tipo di utensile. 

Per una perfetta manutenzione dei vostri utensili ad aria compressa, è importante sapere che le due categorie sopra menzionate hanno ciascuna le loro particolarità. Poiché abbiamo due categorie, abbiamo anche due tipi di configurazioni: 

  1. Configurazione di lubrificazione, con un lubrificatore di linea e un filtro antiparticolato.
  2. Configurazione non lubrificata con filtro dell'olio e filtro antiparticolato

Cosa vi serve per i vostri utensili che richiedono lubrificazione 

1. A meno che non vogliate lubrificare i vostri utensili ogni volta che li usate, procuratevi un lubrificatore di linea. Poiché questi lubrificatori sono di serie su alcuni compressori, iniziate a controllare le vostre specifiche.

2. Il filtro antiparticolato è un accessorio fondamentale per la longevità dei motori pneumatici dei vostri utensili. Senza di essa, le particelle sottili nell'aria troveranno la loro strada nel compressore e alla fine finiranno nel motore del vostro utensile, danneggiandolo completamente. Investire in un filtro di questo tipo è molto più economico che dover acquistare un nuovo strumento.

3. Separatore d'acqua

4. Tubo flessibile dell'aria compressa resistente all'olio

5. Accoppiamenti- Comprex raccomanda gli accoppiamenti rapidi per un facile collegamento e scollegamento.

6. Regolatore di pressione

Cosa vi serve per i vostri utensili che non richiedono lubrificazione 

1. Filtro antiparticolato per evitare che le particelle fini finiscano nel prodotto finito.

2. Tubo dell'aria compressa

3. Regolatore di pressione

4. Raccordi -Comprex raccomanda gli attacchi rapidi per un facile collegamento e scollegamento. 

Scegliere il giusto tubo dell'aria compressa per i vostri utensili 

Se si dispone di strumenti che rientrano in ciascuna delle due categorie di cui sopra, assicurarsi di utilizzare due diversi tipi di tubi dell'aria compressa. Il tubo flessibile che usate per alimentare i vostri utensili ad aria compressa che necessitano di lubrificazione conterrà sempre residui di olio. Inoltre, tenete presente che, soprattutto nei sistemi lubrificati, i residui di olio possono danneggiare il materiale del tubo se non si sceglie un tubo appositamente progettato per resistere all'olio. Per rendere la vita più facile e contribuire a prolungare la durata dei vostri utensili pneumatici, Comprex vi consiglia di avere due tubi di colore diverso: un colore per gli utensili senza lubrificazione e uno per gli utensili con lubrificazione.

Perché l'acqua fuoriesce dal mio compressore? Che impatto può avere questo sui miei strumenti?

La condensazione è un fenomeno naturale che deriva dalla pressurizzazione dell'aria. L'aria è naturalmente umida, ma questa umidità rimane in forma gassosa finché l'aria è a pressione atmosferica (cioè a pressione normale).
Ora immaginate che la pressione salga a 7 bar (7 volte la pressione atmosferica). Anche l'acqua che allora era in forma gassosa subisce questa pressione. A seconda dell'umidità e della temperatura, il vapore acqueo si condensa sotto l'effetto della pressione e ritorna in forma liquida. Questo fenomeno di condensazione significa che è incredibilmente importante scaricare l'acqua dal compressore ogni giorno.

Se l'acqua allo stato condensato entra nell'aria compressa, può essere incredibilmente pericolosa non solo per il serbatoio dell'aria, ma anche per gli utensili pneumatici. I motori pneumatici degli utensili ad aria compressa (così come il serbatoio o il serbatoio dell'aria) possono arrugginire gradualmente o deteriorarsi se vengono a contatto con l'acqua. I vostri utensili pneumatici potrebbero quindi smettere di funzionare completamente, mentre il deterioramento del vostro serbatoio potrebbe portare a problemi di sicurezza.

accessori compressoreaccessori compressore

Grazie per aver inviato la vostra richiesta. Torneremo da voi il prima possibile.